Migliori pedaliere per riabilitazione nel 2019

Cos’è la pedaliera per riabilitazione

La pedaliera per la riabilitazione è un ausilio che aiuta coloro che hanno subito un intervento chirurgico oppure per coloro che sono statti allettati per un lungo periodo di tempo. Esse stano avendo sempre più piede nel campo della riabilitazione per vari pazienti dando inoltre ottimi risultati soddisfacendo le richieste di diversi casi. Anche per chi soffre di patologie specifiche e inizia la fase di recupero della motricità degli arti inferiori, aiutando la tonicità dei propri muscoli e gradualmente arrivare ad una guarigione permanente. Queste pedaliere per la riabilitazione dette anche mini cyclette elettriche oppure magnetiche sono utilizzate molto anche in fisioterapia. Questo non significa che non può essere utilizzato da chi vuole semplicemente mantenersi in forma facendo un po’ di attività fisica.

Sono consigliate per una ampia fascia di età, quindi anche per gli anziani che vogliono riprendere o rafforzare alcune funzionalità motorie indebolite durante gli anni. Un altro punto a loro vantaggio è il fatto che sono molto più compatte in termini di spazio, infatti alcuni modelli sono anche pieghevoli. Cosi una volta finiti gli esercizi si può mettere anche sotto la scrivania. In più, poiché gli arti superiori sono liberi da questi esercizi, si possono svolgere altre attività come leggere un libro oppure guardare la televisione.

Generalmente le pedaliere sono composte da quattro componenti principali. Come primo elemento troviamo il telaio. Sono di varia forma e stile e a volte possono presentarsi come un unico blocco contenente volano o motorino. Dopodiché troviamo i pedali che sono molto versatili e sempre ricoperti di un materiale antiscivolo. Così si garantisce una buona aderenza minimizzando il rischio di cadute. Un altro componente importante sono o piedini che permettono di conferire le stabilità alla mini cyclette.

Come si usa la pedaliera per riabilitazione?

Come abbiamo detto esistono sia le pedaliere magnetiche che quelle elettriche. Il loro scopo resta lo stesso che pochissime differenze tecniche che derivano proprio dal modello delle mini cyclette. Una volta acquistate devono essere montate iniziando dal corpo poi con le pedaliere. In quelle elettriche, essendo che sono dotate anche di un display per contare tutti gli esercizi effettuati, bisogna anche inserire una batteria che di solito viene inclusa nel pacchetto di acquisto. Utilizzando il manuale di istruzioni il suo montaggio necessita solamente di qualche minuto ed è abbastanza semplice da effettuare. Essendo che viene utilizzato per la riabilitazione degli arti inferiori si può anche montare una asse di equilibrio che evita di scivolare durante il suo utilizzo.

Le mini cyclette vengono utilizzate generalmente per rafforzare la muscolatura delle gambe. Ma questo non vuol dire che non può essere utilizzata anche per le braccia. Infatti se l’obiettivo sono gli arti inferiori, basta appoggiare l’attrezzo nel pavimento e pedalare. Potete anche stando comodamente seduti in una poltrona essendo che la gradazione si può fare manualmente dall’attrezzo. Si può utilizzare ovunque, sia a casa davanti alla TV che in ufficio durante una pausa. Invece per chi volesse rafforzare le proprie braccia la pedaliera si può posizionare sul tavolo, e appoggiando le mani sulla pedaliera potete iniziare tranquillamente l’esercizio richiesto. Tutto dipende dal posizionamento della pedaliera, infatti si può utilizzare anche da sdraiati per fare addominali. Come potete vedere le sue funzionalità sono multiple e tutte soddisfacenti per ogni esigenza.

Le migliori pedaliere per riabilitazione nel 2019

Mini Cyclette fascia alta

Ultrasport Mini Bike

Con un prezzo di 46 Euro vi assicurate un attrezzo comodissimo e senza limiti, da utilizzare ovunque ed in ogni momento della giornata. Una mini cyclette che si può utilizzare da seduti in ufficio o davanti alla televisione a casa. Si collega al vostro smartphone tramite un’applicazione dove potete controllare i risultati in tempo reale. Dotato di 8 livelli di sicurezza e con un motore in cinghia. Ideale e abbastanza pratico essendo che non occupa molto spazio e si può posizionare tranquillamente anche sotto la scrivania dell’ufficio.

Pedaliera Ultrasport

Mini Cyclette Ultrasport

  • Computer con grande display LCD
  • Peso massimo utente fino a 100 kg
  • Fornita con kit di montaggio
prime

Klarfit Cycloony

Prima di scegliere una pedaliera da riabilitazione bisogna stabilire il reale motivo o scopo della stessa. Se necessitate sollecitare e rafforzare gli arti inferiori scegliere la forma tradizionale delle cyclette. Infatti queste sono le più diffuse e alla portata di chiunque. Potete facilmente acquistarle su Amazon vari modelli e con prezzi abbastanza contenuti. Come per esempio il modello Klarfit Cycloony, un modello innovativo con 12 diversi livelli di resistenza. Dotato anche di display per tenere sempre sotto controllo le calorie perse, la velocita utilizzata nonché la distanza e anche i battiti cardiaci. Un attrezzo completo sia per chi necessita di un rinforzamento muscolare per una riabilitazione sia per chi vuole restare in forma e perdere qualche chilo in più. Aiuta molto anche per regolare la circolazione sanguigna.

Pedaliera Klarfit

Mini Cyclette Klarfit

  • Peso di soli 4,6 kg
  • Sessioni di allenamento programmabili
  • Kit di montaggio incluso
prime

Mini Cyclette di fascia media

Everfit Well

Su Amazon potete trovare anche pedaliere per riabilitazione ergonomiche. Come per esempio il modello Everfit Well. Un piccolo attrezzo dove fare vari step sia per una riabilitazione sia per fitness tonificando sia gambe che fianchi e glutei. Con un computer incorporato per contare le calorie e i passi e per programmare un allenamento confortevole e uniforme. Con un robusto telaio in metallo e con un prezzo minimo di 89 Euro. Con pedali in forma ergonomica dà un’impugnatura ideale anche per le mani, cosi potete fare esercizi anche per gli arti superiori.

Pedaliera Everfit Welly-E

Miny Ciclette Everfit Welly-E

  • Pedaliera ergonomica
  • Cinturino Fermapiede
  • Impugnatura confortevole anche per mani
prime

Tecnovita

Un’altra pedaliera nella fascia media è il modello Tecnovita che offre la possibilità di fare ginnastica passiva grazie alla pedalina elettrica. È dotata di un telecomando nonché di una pedalata bidirezionale. Essa viene utilizzata in larga scala per una riabilitazione e stimolazione degli arti. Approfittate subito di questa pedaliera e vedrete degli ottimi risultati in poco tempo sia per la riabilitazione degli arti inferiori e superiori che per mantenere un corpo sano e tonificato.

Pedaliera Tecnovita

Mini Cyclette YF612 Tecnovita

  • Pedalina elettrica per ginnastica passiva
  • Con telecomando
  • Pedalata bidirezionale
prime

Mini Cyclette economiche 

AGM

Su Amazon potete trovare anche mini cyclette economiche come il modello AGM. Con soli 36 Eur potette farlo subito vostro per iniziare gli esercizi richiesti. Questa pedaliera può essere utilizzata sia per i piedi che per le mani con un cinturino regolabile. Grazie alla rotella in avanti potete decidere la resistenza della pedalata in 8 diversi livelli. Per di più è dotata di un display che consente di calcolare il tempo, la distanza, calorie consumate e anche il numero di rotazioni effettuato. Come vedete avete la possibilità di acquistare anche pedaliere economiche capaci di soddisfare le vostre esigenze.

Pedaliera AGM

Mini Cyclette AGM

  • Pedale per braccia e gambe
  • Display Digitale
  • Resistenza alla pedalata regorabile
  • Cuscinetti antiscivolo
prime

Himaly f-Bike Mini Cyclette

Con soli 37 Euro potete acquistare il modello himaly f-Bike con una pedaliera riabilitativa pieghevole. Questa pedaliera è stata ideata per anziani e disabile e punta alla loro riabilitazione muscolare. Anche essa è dotata di un orologio elettrico e un quadrante che indica le varie funzionalità della pedaliera. Facile da utilizzare, leggero da trasportare. Con una resistenza regolabile siete voi a decidere il livello di difficoltà per gli esercizi e usufruire della sua potente funzionalità.

Pedaliera Himaly

Mini Cyclette Himaly

  • Pedale per braccia e gambe
  • Con orologio elettronico
  • Resistenza regolabile
  • Funzione training o riabilitazione
prime

Considerazioni conclusive

Come abbiamo detta anche all’inizio le pedaliere per le riabilitazioni possono essere utilizzate da chiunque senza particolari controindicazioni. Anche se è stata ideata principalmente per persone anziane, per soggetti in fase di recupero post-operatorio, per vari individui con difficoltà motorie e anche per individui sottoposti a processi fisioterapici e riabilitativi. Ma questo non vuol dire che chi vuole restare in forma tonificando i muscoli con questa strumentazione può acquistarlo facilmente.
Per via dei movimenti che queste strumentazioni ci consentono di effettuare la riabilitazione degli arti al movimento e anche a migliorare la tonicità muscolare. La mini cyclette viene utilizzata anche per la riabilitazione post ictus per chi ha contratto una semi paresi. Inoltre può essere utilizzata sia per la riabilitazione degli arti inferiori che per gli arti superiori per effettuare vari esercizi con le braccia. Per di più si può anche selezionare il livello di resistenza desiderato per rafforzare e tonificare i muscoli e per ristabilire il corretto funzionamento degli arti. Quindi a voi la scelta per acquistare il modello a voi più adatto scegliendo sia le pedaliere magnetiche che elettriche con i prezzi per voi più soddisfacenti.